sabato 17 novembre 2007

Le Cispo-spille!

© Lo Bianco - Olivieri 2007L'irreversibile meccanismo si è messo in moto.
Ormai il cispo-merchandising è una consolidata realtà.
Non potrai mentire a te stesso e dire che non ne sentivi la mancanza, non potrai sopportare il pianto dei tuoi figli che sono rimasti senza e che vengono scherzati dai loro compagnetti di scuola più fortunati. E che dire infine, degli sguardi di compassione dei tuoi colleghi e amici nel constatare la desolante vacuità del bavero della tua giacca? Acquista anche tu una Cispo-spilletta! Potrai così andare in giro a testa alta e nessuno potrà prendersi giuoco di te.

© Lo Bianco - Bruno Olivieri 2007Le Cispo-spillette, realizzate grazie alla collaborazione della dott.ssa Georgetta Hatzen dell'Università di Kaltzüngher, titolare della cattedra di Mercimonio Applicato sono un accessorio indispensabile del nostro vivere quotidiano e da oggi le potrai trovare all'incredibile prezzo di 367,63 euro cadauna al netto delle ritenute di legge escluse le spese di trasporto.
Un'offerta irripetibile, "... E prova a ripeterla, se hai coraggio", direbbe Cisponi.
Approfittane subito!

Aut. min. rinc.

35 commenti:

emo ha detto...

vien da sè che ne aspetto un paio d'etti fin da ora

Antonio ha detto...

le voglio!!!

remo ha detto...

ne prenoto 475 esemplari.
r--

Bruno ha detto...

@Emo>
@Antonio>
Comincio a prendere le ordinazioni, allora.

@Remo> Allora: 475 spillette x 367,63 euro = 174.624,25 euro.
Paghi in contanti o con carta di credito?

Luigi Serra ha detto...

Io ho pochi soldi. Posso pagarla a rate?

Fabrizio ha detto...

Bah... non cominciamo, eh?!

evacarriego ha detto...

lo conosco da 30 secondi e già lo amo
però la spilla costa troppo, dài

Antonio ha detto...

Bruno non fare figure di merda...
con chi posta prima di me!

Bruno ha detto...

@Luigi Serra> No, dico... ti rendi conto di cosa potrebbe succederti se per caso tu dovessi saltare qualche rata? Pensaci bene.

@Eva Carriego> Cisponi tra tutte le altre cose, è anche un vanaglorioso e un po' ruffiano. Credo che non resisterebbe se tu insistessi nel chiedergliene una in regalo e per te sarebbe onorato nel fare un eccezione! ;-)

@Antonio> Contento? :-D

emo ha detto...

com'è che non le ho ancora ricevute?

bruno enna ha detto...

Alle ragazze spille gratis e a me? Facciamo così: il Cispo mi deve trecesettantasette euri e ventidue centesmi... io azzero il debito in cambio di DUE spille. Ok?
So già di non poter vivere senza.

remo ha detto...

ho appena versato i 174.624,25 euro sulla paypal.
e aggiungo 275.676,43 euro come omaggio alla grandezza del cispo.
r--

Silvio ha detto...

Io le ho viste dal vivo, nelle mani di Bruno: un oggetto dal grande fascino e dal design innovativo. Ma il vero fascino risiede nel simbolo, nel suo "rappresentare qualcosa". E' davvero qualcosa che se non ci fosse stata sarebbe stato peggio.

Bruno ha detto...

@Emo> Mi sono interessato al tuo caso ed ho indagato. Purtroppo ad oggi, al Cisponi non è pervenuto nessun bonifico.


@Bruno Enna> Curioso. Anche il Cisponi aveva già da tempo considerato il debito estinto, ma senza alcuna contropartita però!

emo ha detto...

io ho pagato. mi sembra inutile esibire la relativa documentazione, dato che sto dicendo di averlo fatto.

Bruno ha detto...

@Remo> Il Cispo ringrazia commosso. Adesso non ti resta che aspettare fiducioso.

@Silvio> Meno male. Così potrai eventualmente testimoniare in tribunale, nel caso che qualcuno osi mettere in dubbio la veridicità della cosa.


@Emo> Anche Cisponi giura di averti inviato un T.I.R. pieno di spillette. Chi siamo noi, per mettere in dubbio la sua parola?

Eva Carriego ha detto...

Orsù, Cisponi, gradirei moltissimo indossare la magica spilletta su un tubino nero da sera: farei certamente un figurone
( senza contare che sento in obbligo, fin d'ora, il linkaggio amico daverodavero, eh)

grazie Cisponi, grazie Bruno, grazie Antonio

Bruno ha detto...

@Eva Carriego> Cisponi ha un debole per i tubini neri da sera. Brava, Eva. Hai saputo toccare il tasto giusto. Tanto è vero che il Cispo ti ha linkato immantinente, come potrai verificare dalla colonna dei link del blog.
Grazie per i complimenti, anche se hai dimenticato di citare il dott. Aigor Sbottazzoni, l'altra mente disturbata seguace della prima ora del Cisponi.

evacarriego ha detto...

giusto cielo: mi recherò in pellegrinaggio presso il suo blog al fine di esternargli tutto il mio apprezzamento (non si sa mai che si cambi idea sulla cispo-spilla, eh)

Luigi Serra ha detto...

@Bruno "No, dico... ti rendi conto di cosa potrebbe succederti se per caso tu dovessi saltare qualche rata? Pensaci bene."

Si, lo so. Ma è un rischio che voglio correre. Per le spille di Cisponi andrei pure sul lastrico.

triana ha detto...

Giungo qui pedinando Eva carriego. A me il tubino nero non entra più, però, in cambio dell'ambita spillina potrei spedirti una cassa di efficaci doppie bustine Idrolitina - rosa e azzurre - del 1959, che dici?

reginadelconato ha detto...

le regalerò a natale ai miei amici ghei, da mettere al posto dei piercing sui capezzoli.
tanti saluti a santomario (abbiamo fatto le medie insieme)

Bruno ha detto...

@Eva Carriego> Il Cispo apprezzerà.
"Laddove è richiesto opportunismo, il Cisponi molto opportunamente ci sarà"
VI° Libro del Cisponi cap. 34 c.v. 386 ter.

@Luigi Serra> Anche se andrai sul lastrico, non preoccuparti: Cisponi sarà la soluzione.


@Triana> Cisponi adora l'Idrolitina, specie quella d'annata. Ma soprattutto è un cultore l'effetto aerofago che deriva dal suo consumo!


@Reginadelconato> Se sei stato compagno delle medie del Cisponi, avrai certamente partecipato al gioco della bottiglia, mentre sorseggiavi la tua amarissima aranciata. Ah, che ricordi!

triana ha detto...

E' ben per i suoi effetti propellenti che gli proponevo una ghiotta Idrolitina d'annata!

Giovanni ha detto...

ah ah,
mi piaciuto quel spontaneamente.

Giovanni ha detto...

ho dimenticato "è". mi è piaciuto quel...

Fabrizio ha detto...

E' piaciuto a tutti quello "spontaneamente".
D'altronde, una greffa come quella del Cispo era dai tempi del Clan di Celentano e dalla P2 di Gelli che non si vedeva.

Antonio ha detto...

Fabrizio, ti correggo:

era dai tempi dei guerrieri della notte...

Flesh for fantasy!


Cispo forever...

Antonio ha detto...

P.S.:
Triana? ma non sara' Triana Iglesias, per caso...

aumm'aumm'

Santomario Cisponi ha detto...

Ma che sorpresa, Regina! Mi disse Ciccio che da queste parti passasti e io subito accorretti.
Ah, le scuole medie, quanti bei ricordi. Hai più rivisto Erminio Flatula, lo scoreggione? Dopo quell'incidente alla centrale atomica, seppi che i problemi di meteorismo si accentuarono. Non per lui, ma per tutta Krapula.
Se lo vedi, a debita distanza, salutamelo!

bruno enna ha detto...

Cisponi, dove sei? Perché non rinnovi il blog? Perdonami. Quella faccenda dei soldi l'ho dimenticata. Ma sì, dimentichiamoci di tutto. Beviamo, ruttiamo in coro e ascoltiamo il nuovo singolo dei Krapula Boys, che fà più o meno così...

Ciccio Cisponi ha detto...

Veramente faceva così...

bruno enna ha detto...

Ah, ecco. Non ricordavo la rima. A me piace quando attaccano le zampogne.

Anonimo ha detto...

eehehehheehehehehehehehhe sono la tottoressa Von Hatzen, spille a tutta birraaaaa


giorgette von Hatzen

Bruno ha detto...

Dottoressa Von Hatzen, che sorpresa! Anche birrette a tutta spilla, non sarebbe male!
:-D