lunedì 26 novembre 2007

Cisponi di gomma!

© Cisponi forever A seguito di un recente colloquio telefonico col dott. Gigi, noto esperto di marketing a livello internazionale, abbiamo convenuto che per sollecitare il feedback della pantry audit applicato ad un più ampio target group, allo scopo di scuscitarne l'appeting appeal, si è reso necessario il varo di un nuovo prodotto di supporto alle già note Cispo-spillette, menzionate in uno dei commenti precedenti.
Dal tele-meeting è scaturita la carta vincente che rivoluzionerà il concetto di gadget, per le generazioni future: BIG CISPO, il bambolotto di gomma a grandezza naturale. Il sano divertimento di una volta!

"Bimbi, buttate il pongo e premete il tasto. Big Cispo non vi deluderà ed allieterà le vostre sere d'inverno!"

BIG CISPO
da oggi è disponibile con un set di facce da ricambio che va dalla faccia di bronzo, fino ad arrivare alla faccia di solla, elemento fondamentale della tradizione popolare sarda.

22 commenti:

Luigi Serra ha detto...

Bruno, mi fa piacere che segui alla perfezione le mie indicazioni.
Sono sicuro che Cisponi di gomma sarà un successo interplanetario.

Antonio ha detto...

ma il tasto dove e' situato?
sul ventre o piu' giu'?
... e non schacciate troppo forte!

bruno enna ha detto...

C'è anche la versione che restituisce gli euri?

emo ha detto...

mi apecorono devoto dinanzi al feticcio

Design270 ha detto...

mi "apecorono devoto" non l'avevo mai sentita, carina, me la uso.
Comunque il big cispo lo voio, lo voio, lo metterò affianco agli occhiali a raggi ciXponici, quelli per vedere attraverso le porte aperte e sotto le gomme.

Eva Carriego ha detto...

quel che è, si paga
il Cisponi sarà mio

Bruno ha detto...

Il modello Deluxe, è dotato perfino della famigerata Penna a Raggi "X", con la quale sarà possibile svelare il segreto delle altrettanto famose Scimmie di Mare.
Però, mi duole per Bruno Enna, non restituisce gli euri!!!

Giovanni ha detto...

Questo Cispo ne sa una + del dimonio.

Efisio Bianco ha detto...

Ah!Ma allora 'sto Cispo è una cosa seria. Be',ne prenderò uno da mettere vicino alle Winx...tanto è di gomma; giusto?!

bruno enna ha detto...

Vabbé, anche senza restitutore di euri ne ordino uno lo stesso. Anzi due. Non vedo l'ora di vedere i miei figli giocare e pestarsi a sangue dopo aver discusso di Graphic Novel e scoreggie.

Fabrizio ha detto...

C'è anche la versione "Menàmose a Lucca Comics & Games" superaccessoriata con accette, falci, martelli, incudini e alabarde spaziali.

bruno enna ha detto...

Io voglio quella con la scatola a forma di tendone affollato.

Fabrizio ha detto...

E' rimasta solo quella con i bagni chimici: che faccio, lascio?

bruno enna ha detto...

Sì! Ma solo se c'è la leva del "cambio" (chi è entrato in quei dinamici cessi sa di che cosa sto parlando).

Bruno ha detto...

@Fabrizio> Hai dimenticato di dire che nella versione "Menàmose a Lucca Comics & Games", in dotazione c'è anche un pass, avuto chissà come!

emo ha detto...

io voglio quel pass

Antonio ha detto...

qui:

http://tidounpassacazzo.blogspot.com

Bruno ha detto...

@Emo> Quel pass, reca un nome che non ti farebbe onore! :-)

emo ha detto...

lo voglio comunque, mica devo indossarlo, devo esibirlo e poi riporlo sotto apposita teca.

Antonio ha detto...

ma i fratelli del cispo?

ahah

avv. Aigor Sbottazzoni ha detto...

Sono stati censurati ad interim dalla Kommissione Kultura di Krapula Gora. Verranno resi noti non appena la situazione internazionale volgerà verso la normalità.

Bruno ha detto...

@Antonio> "Cispo e i suoi Fratelli": Un best seller!
:-D