mercoledì 14 novembre 2007

Amicizie altolocate

Incredibile successo per il blog di Cisponi. In Sole 24 Ore, frotte di amici e curiosi si sono riversati sul suo spazio telematico implorando l'add, invocando il link, espletando i postz.
Tra gli amici, oltre al vecchio compagno di banco Quirino Schiavazzi, alcuni altri volti noti del mondo accademico. Eccoli qua.

La dottoressa Fiorella Laguàrdiola


Il professor Mimmo Rantolo


La magnifica direttrice Shantalla Caprioglio


Si ringrazia Gaccu, Amico del Cispo Gold, tessera onoraria, per il materiale iconografico.

10 commenti:

Design270 ha detto...

vedi? Cisponi è sempre un passo avanti a te... Metti caso che ti metti a corre per buttare giù la pancetta? eeeh lui correva, quando aveva 16 anni era nella nazionale di atletica.
Metti che mentre passeggi vedi una vecchina che viene borseggiata? eeeh lui una volta ha agguantato il borseggiatore che l'ha pregato di lasciarlo stare.
Metti che stai girandoti una cannetta? eeeh ma la stai facendo troppo leggera, non la stai rollando bene e una volta lui fumava come un incrocio tra turco e un figlio dei fiori

emo ha detto...

desaignduecentosettanta è cisponiano dentro

Bruno ha detto...

@Design270> "Dovunque ti volti, vedi un Cisponi. Se non dovessi vederlo, fatti guardare da un oculista bravo"
(da "Cisponi a pranzo da Aristotele" di Sempiterno Vergozzi - edizioni Il Porro)

Bruno ha detto...

@Emo> Che culo! :-D

emo ha detto...

io lo invidio

Design270 ha detto...

anche io mi invidierei se non fosse che Cisponi mi incula sempre le battute e se le riadopera nelle serate tra amici e io dietro che dico "ma era mia".
A quel punto non deve nemmeno essere lui a far la fatica di cassarmi ci pensano gli altri con i loro "see see il solito sfigato".
Quindi l'invidia nei miei stessi confronti si trasforma naturalmente in autosfiga. Cioè mi autoconsidero uno sfigato. La mia misera autostima diventa autocommiserazione. Quando esco dal locale Cisponi mi ha lautamente inculato l'auto per riaccompagnare a casa la tipa rimorchiata a suon di "mie" (forse) battute.
Cisponi è il Dio dello scrocco che non ti da fastidio ma lascia emergere giusto quella lacrimuccia che non sai se è la tristezza o il freddo perché torni a piedi.

Antonio ha detto...

Per i cultori di questo tipo di mondezza, i mitici amici di Cisponi sono in realta' Ghostface Killah (il miglior rapper del mondo?), Faith di Inbedwithfaith (il sito per pervertiti piu' amato dagli inglesi) e la mitica Tera Patrick (non c'e' bisogno di presentazioni)...

Silvio ha detto...

Conosco benissimo Ghostface Killah, esco spesso con Faith di Inbedwithfaith, ma chi cazzarola è questa Tera Patrick? La professoressa di inglese del Cispo quando ha fatto l'IFOLD?

Bruno ha detto...

"Cisponi è in cielo, in terra e in ogni luogo", tranne nei seguenti casi:
- Se lo cerca la pula.
- Se lo cercano quelli dell'agenzia delle entrate.
- Se chiede di lui la ragazza che egli indende mollare.
Per il resto, basta lasciar detto alla portiera"

da "Ecce Cisponi" di Federigo Nietzikowsky - ed. "'U Pilu"

Antonio ha detto...

ma chi cazzarola è questa Tera Patrick? La professoressa di inglese del Cispo quando ha fatto l'IFOLD?
gugola, gugola... Non te ne pentirai!